concorsodocenti.it
 
 
 
 
 
Powered by Mininterno.net
Bando di concorso

Il bando di concorso completo, suddiviso per articoli


Art. 1 - Introduzione
Art. 2 - Requisiti di ammissione
Art. 3 - Termine e modalità di presentazione della domanda
Art. 4 - Commissioni giudicatrici
Art. 5 - Prova di preselezione
Art. 6 - Prove di esame
Art. 7 - Prove scritte
Art. 8 - Articolazione prove scritte per classi comprese in ambiti
Art. 9 - Prove di laboratorio e pratiche
Art. 10 - Prova orale
Art. 11 - Diario e sede di svolgimento delle prove d'esame
Art. 12 - Dichiarazione, presentazione e valutazione dei titoli
Art. 13 - Adempimenti finali
Art. 14 - Assunzione in servizio
Art. 15 - Presentazione dei documenti di rito
Art. 16 - Decadenza dal diritto di stipula del contratto individuale di lavoro
Art. 17 - Ricorsi
Art. 18 - Informativa sul trattamento dei dati personali
Art. 19 - Norme di salvaguardia
Allegati e tabelle

        
Articolo 8 Articolazione delle prove scritte per classi di concorso comprese in ambiti disciplinari 1. Secondo il vigente ordinamento, per gli ambiti disciplinari 1, 2, 4 e 5 e' prevista una prova scritta obbligatoria e comune, il cui mancato superamento comporta l'esclusione dall'unica prova orale obbligatoria e comune. 2. Per gli ambiti disciplinari 7, 8 e 9 le prove sono cosi' articolate: A.D. 7 - (cl. 36/A e 37/A). Il candidato deve sostenere la prova scritta obbligatoria e comune di Filosofia. Il superamento di tale prova consente la valutazione delle prove aggiuntive di Psicologia, Sociologia e Scienza dell'educazione, per la classe 36/A, o di Storia per la classe 37/A, ovvero di entrambe le prove per entrambe le classi. Il superamento delle prove aggiuntive consente di sostenere le rispettive prove orali. Il mancato superamento di una delle prove aggiuntive non preclude la possibilita' di sostenere la prova orale per l'altra classe di concorso per la quale sia stata superata la relativa prova aggiuntiva. Vengono compilate due distinte graduatorie, una per la classe 36/A ed una per la classe 37/A. A.D. 8 - (cl. 38/A - 47/A - 49/A). Il candidato deve sostenere la prova scritta obbligatoria di Matematica per la classe 47/A o di Fisica per la classe 38/A, ovvero entrambe le medesime prove, obbligatorie e comuni, di Matematica e di Fisica per la classe 49/A. Il superamento delle prove obbligatorie consente di sostenere l'eventuale prova pratica e le rispettive prove orali. Il superamento di tutte le prove relative alle classi 38/A e 47/A comporta l'inserimento nella graduatoria anche per la classe 49/A. AA.DD. 4 e 9 (cl. 43/A / 50/A - 51/A - 52/A). Il candidato deve sostenere la prova scritta obbligatoria e comune di Italiano. Il mancato superamento di detta prova comporta l'esclusione dalla valutazione delle prove successive. Il superamento della prova scritta di Italiano ammette alla prova orale di Italiano, Storia, Educazione civica e Geografia. Il superamento di detta prova orale consente l'inserimento del candidato, con il medesimo punteggio, nelle distinte graduatorie relative alle classi di concorso comprese nell'ambito disciplinare n. 4 (cl. 43/A - 50/A). Al candidato avente titolo, che abbia superato la prova scritta di Italiano, e' valutata la prova scritta aggiuntiva di Latino. Al candidato avente titolo che abbia superato le prove scritte di Italiano e Latino e' valutata la prova aggiuntiva di Greco. In caso di valutazione positiva delle prove scritte aggiuntive di Latino e Greco, il candidato e' ammesso a sostenere distinte prove orali per Latino e Greco, il cui superamento consente di essere inserito nelle rispettive graduatorie per la classe 51/A e 52/A.